24 maggio 2018

Review Party: Recensione graphic novel "STELLE O SPARO" di Nova

Esce oggi "Stelle o Sparo" di Nova. Per l'occasione la Bao Pubblishing ha organizzato un review party. Di seguito potete leggere la mia recensione di questa graphic novel!

Titolo: Stelle o Sparo
Autore\Illustratore: Nova
Pagine: 160
Editore: Bao Publishing
Anno: 2018
Scheda Amazon
Due amiche, un momento di crisi. L’idea di una vacanza su un’isola, vissuta come se fossero pirati. La ricerca di un senso alla propria vita, l’incontro con un bambino enigmatico, che forse è portatore di una solitudine complementare a quella di Stella, la protagonista. Una storia delicata, intensa, scandita da dialoghi fulminanti e illuminanti, permeata dal desiderio di comprendersi e raccontarsi, in un mondo che amplifica il caos che abbiamo dentro grazie a quello che ci crea intorno. Tanto che a volte abbiamo così paura del buio da dimenticarci quanto sia importante, ogni tanto, vedere le stelle.

  ✨Recensione "Stelle o Sparo" di Nova✨


Ho un po' di ansia da prestazione perché (a) non so scrivere recensioni di graphic novel, (b) non so scrivere recensioni in generale, (c) questa graphic novel è talmente bella che qualsiasi cosa io scriva so già che non le renderà giustizia. E' bastata la cover per farmi innamorare e, vi dirò, ho chiesto di leggerla senza saper nulla di Nova e della trama (non è mica la prima volta che scelgo cosa leggere in questo modo!), quindi non avevo la più pallida idea di cosa mi aspettasse.

"Stelle o Sparo" è una graphic novel intensa, malinconica, da leggere a piccole dosi in modo da poter riflettere sul contenuto e per poter assaporare ogni pagina. Racconta di momenti di vita ordinaria che si intrecciano con veri e propri quesiti sull'esistenza. Non si tratta però di una raccolta di vignette random, ma c'è una trama e, anche se delle volte Nova sembra divagare, queste parentesi non sono mai fuori luogo o fastidiose.


Stella è un personaggio con il quale è facile immedesimarsi. Penso che tutti abbiamo vissuto dei periodi no (per alcuni, purtroppo, sono periodi abbastanza lunghi, che sembrano non finire mai), un momento di stallo nella nostra vita in cui ci sentiamo soli, senza prospettive per il futuro, senza sapere cosa fare della nostra vita. E quello che succede alla nostra protagonista che, insieme all'amica Ed, partirà per un'avventura, decidendo alla fine di prendere quello che la vita le offre in quel preciso instante.

All'inizio un po' mi è dispiaciuto l'assenza del colore perché l'accostamento nero-verde-giallo è troppo bello, ma ammetto che non ne ho sentito la mancanza perché le tavole sono bellissime così. A volte potrebbero sembrare cupe, aspetto che personalmente ho apprezzato molto perché rispecchiano la storia, ma non preoccupatevi perché alla fine ci sarà comunque uno spiraglio di luce.
Nel complesso mi è piaciuta tantissimo ed entra senza ombra di dubbio a far parte delle letture preferite del 2018. Ve la consiglio caldamente.
Le altre tappe del Review Party le trovate qui:
Fangirl in love with books \ Oh ma che ansia \ Little Black Bookshelf \ A clacca piace leggere \ Piovono Giuggiole

Fatemi sapere cosa ne pensate. A presto!

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un segno del tuo passaggio. I vostri commenti sono l'anima del blog. Lo spam sarà automaticamente cancellato.