20.1.17

Special #17 quattro libri che ho letto nel 2016 (e non ho recensito)

Buon pomeriggio lettori,
come dice il titolo, oggi parliamo di libri che ho letto nel 2016 ma che non ho recensito. Si tratta di libri che probabilmente non recensirò, un po' perché è passato troppo tempo per scrivere una recensione accurata e un po' per il fatto che ho poco da dire.

QUATTRO LIBRI CHE HO LETTO NEL 2016 
(E NON HO RECENSITO)

Inganno, Sagara Lux
Info libro 
Voto 7,5\10

E' stata la mia prima esperienza con il dark romance e sono rimasta assolutamente soddisfatta. Con questo genere c'è rischio che più che storia d'amore diventi una storia di abusi e per questo ero timorosa di approcciarmi a questo tipo di romance. Invece Sagara Lux è riuscita a creare una storia davvero bella e coinvolgente, senza utilizzare un linguaggio volgare (purtroppo molto autrici scambiano l'erotico con il porno) e affrontando il tema in maniera eccezionale. Di carne e di piombo è già pronto per essere letto!



Il desiderio di Violet, Alessia Esse
Voto 7\10

Un altro erotico, questa volta però una novella. 
Il desiderio di Violet è davvero breve per poter scrivere un parere vero e proprio, ma posso dirvi che leggere le storie di Alessia Esse è sempre piacevole. Cioè che mi piace di più sono gli ideali dell'autrice che traspaiono da ogni parola, i personaggi di tutto rispetto (specialmente quelli femminili) e la storia che in 90 pagine dice tutto quello che deve dire, senza lasciare quel senso di incompletezza che spesso lasciano le novelle. 

Anna vestita di sangue, Kendare Blake
info libro
Voto 7\10

Avevo letto una recensione di una blogger fidata che aveva decisamente ridotto le mie aspettative, tant'è che pensavo di non leggerlo. Sarà che non mi aspettavo niente, sarà che l'ho letto nel momento giusto, ma l'ho trovato molto carino. Si tratta sempre di un libro rivolto ad un pubblico giovane, quindi non mancano i soliti cliché (anche se per certi aspetti mi ha sorpreso). Acune scene sono davvero trash, mentre altre mettono gusto qualche lieve brivido, ma tutto sommato la trovo una storia abbastanza """""horror""""" per i ragazzini che vogliono avvicinarsi a questo genere. Sembra quasi di vedere un teen movie (ed è qui che mi è venuto in mente Casper!).


Tentare di non amarti, Amabile Giusti
Voto 7\10

La mia prima esperienza con Amabile Giusti non era andata benissimo, però Tentare di non amarti mi è piaciuto. Certo, ci sono i vari cliché tipici del new adult, avrei preferito che i capitoli di lui non fossero un riassunto del punto di vista di lei e che l'epilogo fosse più realistico, ma tutto sommato l'ho trovata una lettura piacevole e coinvolgente. 



E questo è tutto! In realtà i libri non recensiti sono decisamente di più, ma per quelli scriverò delle vere e proprie recensioni, anche perché alcune sono già pronte (devo solo editarle e non ho voglia di farlo, SIGH). Aspetto il vostro parere su questi libri! :)

13 commenti:

  1. Ho letto solo Anna vestita di sangue e lo avevo trovato bellino, al tempo.
    M'ispira anche la Giusti, di cui avevo apprezzato Cuore Nero, anche se non è il mio genere. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è una lettura carina, ma si deve leggere al momento giusto e\o all'età giusta ^^" conoscendomi, avrebbe potuto anche annoiarmi, perciò mi è andata più che bene!
      Cuore nero non lo conoscevo. Mi sa molto di Twilight, ma sembra comunque carino :)

      Elimina
  2. Non ho letto nessuno dei 4...però ho apprezzato molto Alessia Esse con La tentazione di Laura e conto di recuperare anche gli altri della serie...il dark romance non mi convince molto, avevo letto quello della Cilli ma apprezzato poco...magari terrò conto della Sagra Lux quando sarà il momento di questo genere per la Challenge Un anno di Romance. Gli altri 2 libri non li conosco, ma con tutto quello che vorrei leggere non mi sembra valga la pena di inserirli in WL (poi mai dire mai) 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La serie di Alessia Esse sono sicura migliori di libro in libri, anche se io ho letto appunto la novella e gli ultimi due xD in particolare L'amore di Audrey l'ho trovato molto bello. Spero piaccia anche a te!
      Della Cilli ho letto sia recensioni positive sia negative, ma non mi sono ancora decisa a leggerla per questo motivo. Però arriverà anche il suo momento. Secondo me però Inganno potrebbe piacerti, poi ovviamente dipende dai gusti. Io ad esempio apprezzo tanto questo genere di amore complicato\malato.

      Elimina
  3. Sagara la amo, tu lo sai, e per questo sono super contenta di sentire che ti sia piaciuta e che leggerai anche Darren, ihihih :D La novella di Alessia devo ancora leggerla (Quando? Quandooo?), mentre la serie di Amabile Giusti è in wish list per colpa di Violet e delle sue recensioni. Quello della Blake non lo leggerò :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la novella di Alessia si legge in una giornata :)
      secondo me il libro di Amabile Giuste ti potrebbe piacere molto!

      Elimina
  4. Tra tutti mi incuriosisce Anna vestita di sangue. Mi attrae da quando è uscito ma sono troppo fifona per leggerlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla, non è così spaventoso. Tieni in considerazione che è un libro per ragazzini. Al massimo qualche brivido :)

      Elimina
  5. Anna vestita di sangue lo avevo trovato un po' deludente... piacevole, ma mi ricordava troppo la serie Tv Supernatural. Peccato comunque che non abbiano tradotto i seguiti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Supernatural non l'ho mai vista, ma vorrei tanto recuperarla :D
      peccato sì, perché anche il secondo sembra carino, però in questo periodo, dove l'urban fantasy non va più di moda come un tempo, non credo che sarebbe apprezzato :(

      Elimina
  6. Ciao Giusy, conto di leggere Sagara Lux quest'anno! Anna vestita di Sangue è ancora in forse ^^

    RispondiElimina
  7. Anche io Inganno e Tentare di non amarti li ho letti ma non ho mai scritto la recensione: quando lascio passare troppo tempo purtroppo va sempre a finire che non la scrivo. Comunque mi sono piaciuti entrambi e condivido in pieno il tuo parere sul libro di Sagara Lux! A parte la storia in sè, ho trovato il suo stile molto elegante e credo che faccia parecchio la differenza.

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio. I vostri commenti sono l'anima del blog. Lo spam sarà automaticamente cancellato.