28.9.16

Special #14 dieci serie da leggere (o rileggere) questo autunno

Buon pomeriggio lettori :)
 Il mese di ottobre e quello di novembre sembra proprio che saranno ricchi di novità! Oggi in particolare voglio segnalarvi delle serie assolutamente da recuperare perché presto torneranno in libreria con un nuovo volume! Vi consiglierò libri che ho letto personalmente e libri che devo assolutamente recuperare. Iniziamo subito!

Dieci serie da leggere (o rileggere) questo autunno
1. IL TRONO DI GHIACCIO [recensioni #0,5 | #1 | #2 | #3]
Credo che pure i muri sappiano il mio amore per la serie Il trono di ghiaccio, perciò non mi perderò in poemi adoranti. Il 25 ottobre uscirà il terzo volume della serie,  La corona di fuoco, e la raccolta di novelle in cartaceo, La lama dell'assassina, perciò quale migliore occasione per iniziare questa saga o, per chi l'ha adorata come me, fare un ripasso dei volumi precedenti se non in questi mesi? 

2. SHATTER ME [recensioni #1 | #2]
Stessa cosa de Il trono di ghiaccio. Ho adorato la trilogia e non c'è migliore occasione per rileggerla in italiano di adesso, dato che il secondo volume della serie, Unravel me, uscirà nel mese di Novembre con la stessa cover dell'originale. Perciò cosa aspettate? Volete un altro motivo ?WARNER.

3. HALF BAD [recensioni #1]
Della trilogia Half bad invece uscirà il 13 ottobre il terzo e ultimo volume, Half Lost. 
Io sono ancora ferma al primo volume e non sono molto sicura che continuerò la trilogia per il momento (strano ma vero, non mi sento molto in vena di questo tipo fantasy adesso), ma è sicuramente una storia di magia originale e fuori dagli schermi e, se siete appassionati, dovete recuperarlo.

4. REBEL - IL DESERTO IN FIAMME  [recensioni #1]
Per quanto riguarda Rebel invece il discorso è diverso. Non mi ha fatto impazzire (non so se sia stato per la storia o perché non era il periodo giusto), ma in generale non l'ho trovato terribile e credo che a molti possa piacere (infatti è piaciuto a molti). Il 2 Novembre uscirà in anteprima mondiale Rebel - Il tradimento , di cui è stata rivelata recentemente la cover italiana (la trovare sulla pagina facebook).


Ho letto quasi tutto di Cassandra Clare, ma ammetto di non aver ancora avuto modo di iniziare questa sua serie in collaborazione con Holly Black, autrice che in passato ho apprezzato. Il 25 ottobre uscirà La chiave di bronzo, terzo volume della serie e mi sembra un'ottima occasione per approfittarne.

Anche questa serie è giunta al terzo capitolo che uscirà in Italia nel mese di novembre. Ho avuto modo di apprezzare la Kagawa con Immortal Rules (non smetterò mai di ripetere quanto sia fantastico questo libro) e sono curiosa di leggere Talon, anche se ammetto che i draghi e le varie recensioni mi lasciano sempre un po' indecisa!

7.  ILLUMINAE
Anche se ultimamente sono un po' stanca di questo genere, non posso non segnalarvi l'uscita di Illuminae (18 ottobre), uno dei libri di cui ho sentito parlare di più nei mesi passati. Lo leggerò?
Da amante del genere non posso perdermelo, ma sicuramente attenderò il momento giusto.

Mi ha sempre ispirato tanto e adesso che la Newton ha in programma l'uscita del secondo volume il 17 novembre, leggere il primo è d'obbligo, specialmente per quelle che come me sono rimaste malissimo dalla cancellazione della serie tv Star-crossed. Infatti ho sempre pensato che questo libro e quella serie avessero trame molto simili.
Nel mese di ottobre uscirà If I shoud die, terzo e ultimo volume della serie. Possiedo già il primo volume, devo solo trovare il tempo di leggerlo!

10. THE YOUNG WORLD
Questo libro mi ispirava già da prima che uscisse in Italia, ma quando è stato pubblicato ho pensato che sarebbe stata una serie interrotta, dato che ne avevo sentito parlare pochissimo. Invece con sorpresa ho scoperto che il secondo volume sarà pubblicato nel mese di novembre e mi sembra un buon motivo per recuperare The Young World.

Avete letto queste serie? Avete intenzione di recuperarle? Quale attendete di più? 

27.9.16

#LiBT - Cover Battle #3


26.9.16

Recensione "Al centro dell'universo" di Morgan Matson

Info
Ogni volta che leggo un libro che mi piace tanto, nel cinquanta percento dei casi finisce che non lo recensisco perché (a) non trovo le parole giuste e (b) dimentico che devo recensirlo nell'attesa di trovare le parole giuste. Al centro dell'universo mi è piaciuto moltissimo e per certi aspetti mi ci sono rivista nella storia, e questo era uno dei motivi per il quale non volevo scrivere una recensione, ma allo stesso tempo volevo perché questo libro merita un angolino speciale nel mio blog.

Mi incuriosiva prima che uscisse in italiano, ma quando ho iniziato a leggere le prime recensioni sapevo che dovevo averlo. La protagonista sembrava così simile a me che non potevo assolutamente perdermelo. Avevo alte aspettative, aspettative che non sono state deluse per niente.

info edizione eng
Mi è piaciuta Emily, tanto. Protagonista indiscussa di questa storia, un personaggio solo, pieno di insicurezze che riesce a superare pian piano, acquistando sempre maggiore sicurezza di sé stessa. Il percorso che compie per diventarlo è davvero bellissimo e questo grazie alla lista che le lascia la sua amica scomparsa Sloane, che l'aiuta ad uscire fuori dal guscio e fare splendide amicizie che non posso fare a meno di non citare, altro input che la rendono una persona nuova. Persino Sloane, che la si odia un po', alla fine si apprezza e si comprendono le sue scelte.

Un romanzo per giovani adulti diverso, nuovo, originale. Se siete alla ricerca di qualcosa che si distacchi dalla quantità infinita di ya che propongono le varie case editrici, scegliete Al centro dell'universo. Ne vale davvero la pena.

E' il primo libro che leggo di Morgan Matson e non sarà l'ultimo. Ho intenzione di leggere tutto quello che ha scritto. :) 

25.9.16

Weekly Recap #57

Mi sento quasi in colpa a riscrive qui dopo aver pubblicato soltanto un post la settimana appena trascorsa quando avevo detto che sarei tornata attiva, sigh. Purtroppo lo stress dopo gli esami non mi ha abbandonato e mi sa che ne avrò ancora per un po'..
(UNICO) POST PUBBLICATO
Come vi avevo anticipato domenica scorsa, ho deciso di scrivere un post per raccogliere consigli per il nuovo gruppo di lettura. Perciò se vi piacerebbe qualche titolo in particolare, scrivetelo in un commento in quel post c:
ARRIVI IN LIBRERIA
Soltanto Alice from Wonderland di Alessia Coppola per il momento, omaggio dell'autrice. Lo leggerò appena finirò un paio di richieste. Poi ieri ho fatto un ordine su Mondadori Store e ho approfittato della promozione di Bao Publishing per prendere una graphic novel e del 70% di sconto sui remainders. Quando arriveranno vi farà vedere i titoli ;) 


scusate la foto riciclata v.v
LETTURE
Dal punto di vista delle letture (forse) faccio qualche progresso. Ho terminato Unrivaled - La sfida che sorprendentemente non mi è dispiaciuto e il libro misterioso che stavo leggendo che invece non mi è piaciuto per niente non solo per la storia banale, ma per la mancanza di punteggiatura (l'asma).

Attualmente sto leggendo Nuova Vita di Giovanna Capizzuto che spero di finire in tempo e recensirlo per Leggere Italiano. Attualmente posso soltanto dire che è piacevole. E ho in lettura anche God Breaker di Luca Tarenzi. Purtroppo sto facendo fatica a leggerlo, la lettura sembra non ingranare mai (forse non esattamente il libro giusto per questo periodo), ma sono ancora alle prime cinquanta pagine (più o meno), quindi spero tantissimo che più avanti migliora. 

NEWS DELLA SETTIMANA
SPAZIO NOTE
Ultime parole famose: il prossimo anno non parteciperò più a nessuna challeng. Il 2016 non è ancora finito e io già mi sono iscritta alla From Reader to Reader e al gioco a squadre su GR. #LaCoerenza.

Com'è stata la vostra settimana? c: 

23.9.16

Nuovo gruppo di lettura - Suggerite il libro!

Organizzare gruppi di lettura è impegnativo, ma mi piace. Mi piace perché gran parte dei libri che abbiamo letto mi sono piaciuti tanto. Vogliamo parlare de La corsa delle onde, uno dei miei libri preferiti di sempre? Ecco, ne conservo un ricordo bellissimo e non potrò mai smettere di ringraziare coloro che lo hanno scelto per questa iniziativa.

E adesso passiamo al nuovo gruppo di lettura. Lo so che al momento ce ne sono tantissimi, ma sono da mesi che rimando perché ogni volta che voglio organizzarlo, *puff* ne spunta un altro. Il gruppo di lettura non sarà ORA SUBITO IN QUESTO MOMENTO, ma quando le acque si saranno calmate ovvero riuscirò a trovare un periodo di quiete. Pubblico adesso il post perché tra un po' ne spunta un altro e se ne parla nel duemilaecredici XD


Anyway, in questo post potete fare le vostre proposte. Potete consigliare massimo due libri a testa, non di più. Potete consigliare un classico, ma non libri in inglese (per questa volta ho deciso che meglio optare per un libro in italiano) e nemmeno libri di genere chick-lit. Sono ammessi i libri belli corposi (da trecento pagine in poi) e preferirei che non consigliaste libri con cento pagine xD insomma, tenete in considerazione che faremo due-tre tappe e un libricino scorrevole potrebbe diventare una tortura leggerlo in una ventina di giorni (più o meno). E voi non volete che diventi una tortura, vero?

Il gruppo di lettura si svolgerà nel mese di ottobre.

Mi sembra di aver detto scritto tutto!
La prossima settimana ci sarà il sondaggio con i titoli consigliati.
A presto :) 

18.9.16

Weekly recap #56 il ritorno

Non vi avevo accennato che sarei tornata con la weekly recap? E allora eccomi qui con la 56esima puntata di una delle rubriche che ha avuto vita più lunga nella storia di Divoratori di libri. L'ultima risale al 29 dicembre 2014 (come passa il tempo)! Ricordo che, nonostante mi piacesse, la interruppi perché non era più seguita con interesse. Siccome è una rubrica che mi farebbe comodo in questo periodo, ho deciso di riprenderla.

Weekly Recap 

17.9.16

[Leggere Italiano BT] Presentazione+giveaway de "I Racconti di Gioia" di Gioia Assanagora

Buon sera lettori. Eccoci ad un nuovo appuntamento con Leggere Italiano Blogtour. Di seguito vi presento un nuovo libro italiano, in particolare un raccolta di racconti. Buona lettura!



CONOSCIAMO L'AUTRICE!
Mi chiamo Gioia, sono nata il 3 Gennaio del 1992  vivo in un piccolo paesino della Toscana, esattamente a  Poggibonsi in provincia di Siena.
Sono una lettrice accanita, una blogger e book- blogger e un' aspirante scrittrice.
Scrivo da quando ho imparato alle elementari, la mia raccolta di racconti è il mio primo libro che ho pubblicato con  YoucanPrint SelfPublishing. Attualmente sto scrivendo un romanzo d'amore su Wattpad intitolato La Mia Vita Ricomincia Da Te, ma in mente ho altre storie da raccontare. Il lavoro purtroppo mi toglie molto tempo per scrivere essendo che ho una macelleria.
Ho iniziato a scrivere storie d'amore grazie al mio autore preferito Nicholas Sparks, mi sono innamorata delle sue storie e sono rimasta impressionata che un uomo, sappia scrivere storie d'amore struggenti e bellissime, così grazie ai suoi libri ho preso coraggio e ho pubblicato la mia raccolta di racconti.

LA SUA RACCOLTA DI RACCONTI
I miei racconti parlano della forza che le persone ritrovano in un amore che hanno ritrovato grazie a delle persone molto speciali, alcuni racconti sono riflessioni sulla vita, su un amore che ci è stato portato via. Vuole far capire che nonostante le mille difficoltà l'amore può vincere su tutto.

PERCHÉ' LEGGERE I SUOI RACCONTI? A CHI SONO RIVOLTI? 
Questo libro lo dedico a tutti coloro che credono nell'amore nonostante tutto.
Gli eventi sono narrati in modo semplice, alla portata di tutti e quindi si può leggere per svagarsi.
I miei racconti sono rivolti a tutti, non c'è un limite d'età .


Volete leggere i racconti di Gioia? Bene, allora non perdetevi questo giveaway! In palio c'è una copia ebook del libro! :)

Cosa dovete fare per vincerla:
  • Seguire Divoratori di libri, Woman at Work e il blog dell'autrice
  • Seguire la pagina facebook dell'autrice
  • Commentare tutti i post che riguardano il libro (il prossimo lo trovate appunto da Woman at work
  • Lasciare l'indirizzo mail in modo da potervi contattare in caso di vincita
Per avere punti extra potete:
Alcune entry possono essere fatte ogni giorno. Basta ricompilare il form (non è necessario reinserire tutti i dati se lo avete già fatto una volta, in tal caso inserite \\ )!



Spero partecipiate in tanti!
POST&GIVEAWAY DELLA GIORNATA

  • I racconti di Gioia - Gioa Assanagora
ALTRI POST CHE HO PUBBLICATO PER LEGGERE ITALIANO

16.9.16

Special #13 5 YOUNG ADULT CHE HO LETTO QUEST'ESTATE (e che consiglio)

Eccomiiiii! ADIOS SESSIONE AUTUNNALE, ci rivediamo a febbraio!
Adesso finalmente posso rilassarmi, ma non troppo dato che il 10 iniziano le lezioni, sigh. Comunque quest'anno prenderò casa vicino l'accademia, quindi dovrei riuscire ad aggiornare il blog costantemente, ma sopratutto a leggere costantemente, cosa che non sono riuscita a fare durante il primo anno accademico :c.

Ma parliamo di cose belle! Oggi voglio stilare una top five di young adult che ho letto e apprezzato quest'estate (che per me è finita il primo settembre :D). Qualche tempo fa avevo detto di aver iniziato a detestare questo genere di libri, ma in realtà avevo soltanto letto quelli sbagliati.

CINQUE YOUNG CHE HO LETTO QUEST'ESTATE E CHE CONSIGLIO
  1. AL CENTRO DELL'UNIVERSO
    Questo libro per me è imperdibile. Vale tutti i soldi che costa e se costasse il triplo, meriterebbe anche quelli. Non ho ancora scritto una recensione e non so se lo farò mai perché mi sono troppo immedesimata nella protagonista. Parlarvi di questo libro sarebbe come parlare di me. Comunque ho intenzione di leggere tutto della Matson, nel frattempo voi recuperate questo!
  2. ARISTOTLE AND DANTE DISCOVER THE SECRETS OF THE UNIVERSE
    Dato che ho scritto la recensione proprio ieri, non mi dilungherò troppo. Un libro sulla crescita e l'accettazione che tutti dovrebbero leggere, grandi e piccini. Ho adorato Ari e Dante, il rapporto tra loro due, quello con i loro parenti..LEGGETELO.
  3. IL PRIMO BACIO A PARIGI
    Non mi è piaciuto quanto il secondo volume, ma la considero comunque una lettura molto bella e che si distingue dalla massa di romance che vengono pubblicati come funghi. E, cosa più importante, non ho detestato la protagonista. RIPETO: non ho detestato la protagonista!
  4. THE DISTANCE BETWEEN US
    Non so quante volte io abbia detto che adoro la West, quindi LEGGETE QUESTO LIBRO. E' dolcissimo ma non sdolcinato, semplice ma non banale. Insomma, la West è un'autrice che sa il fatto suo. 
  5. TUTTA LA VERITA' SU GLORIA ELLIS
    Ho trovato lo stile dell'autore interessante e i personaggi molto "maturi" nonostante i loro quindici anni. Per certi aspetti mi ha ricordato i libri di John Green! Presto comunque dovrei parlarne in maniera più approfondita in una recensione. 
Credo di averli messi anche in ordine di preferenza (Il primo bacio a Parigi e The distance between us sono sullo stesso piano, più o meno) senza volerlo. 
Avete letto young adult interessanti nei mesi passati? Mi farebbe piacere aggiungere qualche titolo alla mia wishlist, perché devo ammettere che al momento ho più voglia di leggere questo genere di libri che i fantasy. Mi piange il cuore scriverlo\dirlo\pensarlo, ma la verità è che quando ne leggi troppi, è difficile trovare qualcosa di originale o che in genere attiri la tua attenzione.
Attendo i vostri consigli!

15.9.16

ENG READING EXPERIENCE #4 Aristotele e Dante scoprono i segreti dell'universo, Benjamin Alire Saenz

Quest'estate ho partecipato alla Reading Chain organizzata da Ink Addicted. Abbiamo letto (e altri leggeranno) Aristotle and Dante discover the secrets of the universe.

IL LIBRO 
EDIZIONE ORIGINALE | EDIZIONE ITALIANA
*Con questo libro sono a quota 3\5 libri in inglese in un anno e 2\30 libri in lingua in 1001 giorni*

IL MIO PARERE
Ci troviamo davanti un romanzo di formazione dedicato ai giovani, ma che personalmente credo che un po' tutti dovrebbero leggere. Aristotele, detto Ari, all'inizio della storia è un quindicenne senza certezze, alla ricerca dei segreti dell'universo, alla ricerca di sé stesso. Quando conosce Dante il suo mondo diventa più luminoso, anche se la strada da percorrere è ancora lunga.

Ammetto che all'inizio non ero molto convinta. Avevo già letto un bel po' di capitoli ma la storia sembrava non ingranare. Non mi stava dispiacendo, ma non sentivo nessun feeling con i personaggi. La ragione principale credo sia stato il salto temporale che avviene dopo il primo incontro tra Ari e Dante. Personalmente avrei preferito assistere alla nascita della loro amicizia, anche se la loro amicizia inizia davvero ad evolversi nei capitoli successivi.

Infatti pian piano (dopo un centinaio di pagine in realtà XD) la lettura ingrana e il sentimento che lega Ari e Dante inizia a percepirsi sempre di più. La mia paura iniziale è andata sfumando capitolo dopo capitolo e infatti a fine lettura posso affermare che hanno conquistato anche a me. Ho adorato il legame tra i due protagonisti, qualcosa di talmente forte che neanche la distanza riesce a spezzare. Dante è di una dolcezza unica e Ari ..Ari lo si odia e lo si ama allo stesso tempo. Per certi aspetti mi ci sono immedesimata (specialmente quando si faceva odiare..sì, adesso capisco come mi vedono le persone lol). Ho amato anche l'importanza della famiglia in questa storia, in particolare come cambia in meglio il rapporto tra Ari e il padre.
LA MIA ESPERIENZA IN INGLESE
La mia esperienza è stata positiva, anzi, a dirla tutta, più che positiva. Il libro è davvero facile da leggere perché è di una scorrevolezza disarmante. Per la prima volta da quando ho letto un libro in inglese è stato quasi come se lo avessi letto in italiano. Una volta ho detto che quando leggo in inglese di solito non capisco mai quanto un libro mi sia veramente piaciuto perché vado a rilento. Ecco, con questo libro invece non ho avuto questo problema.

VOTO FINALE: 4,5 stelline. Ok, so che in teoria ho tolto il rating dalle recensioni, ma credo che lo inserirò di tanto in tanto (quando sarò sicurissima della mia valutazione) e lo toglierò per quei libri che mi lasciano perennemente indecisa (e le persone che mi conoscono sanno quanto la mia indecisione può essere frustrante, credetemi!).

Fatemi sapere cosa ne pensate di questo libro! c:

14.9.16

[LEGGERE ITALIANO BT] Presentazione "Nuova Vita" + giveaway

Buon pomeriggio lettori!
La prima giornata di Leggere Italiano è iniziata! Curiosi di sapere cosa vi aspetta?
Cominciamo subito con la presentazione del libro Nuova Vita di Giovanna Capizzuto. Per l'occasione ho rispolverato la rubrica Italian Corner. :)

13.9.16

LEGGERE ITALIANO BT - si parte!

Buon pomeriggio lettori!
Oggi inizia il LEGGERE ITALIANO BLOGTOUR, l'iniziativa dedicata agli autori italiani!

11.9.16

Sto per tornare. Questa volta davvero!

Gli ultimi mesi sono stati un continuo tira e molla con il blog. 
Pubblicavo, poi sparivo per giorni per poi riapparire una settimana dopo con tutte le migliori intenzioni, ma poi scomparivo di nuovo. Non ho mai scritto nessun annuncio perché non era in programma la mia assenza, ma adesso che sto quasi per terminare gli esami e ho voglia di tornare, tornare davvero, mi sembra il minimo scrivere un post e spiegare la situazione ai lettori. 

Quest'estate è stata una delle più brutte per me. Non mi dilungherò in dettagli che nessuno vuole leggere (o forse che tutti vogliono leggere), ma passerò ad uno dei dilemmi della mia estate. 

Volevo chiudere Divoratori di libri. Se poteste controllare le mie bozze, leggereste un paio di post dove spiego il motivo per il quale volevo chiudere, post che per fortuna non vedranno la luce (almeno non per il momento). E' un pensiero che mi è frullato in testa per un bel po' di tempo (tutta l'estate) e ci sono stati momenti in cui ero decisa (quasi) del tutto. Basta vedere il numero di post pubblicati, ogni volta sempre meno e sempre meno assortiti: avevo e ho l'impressione di pubblicare sempre le stesse cose. Poi c'era la questione blogosfera che stava diventando noiosa. Non riuscivo più ad entrare su blogger perché non trovavo mai un post interessante e particolare. Credo che anche questo abbia influenzato i miei pensieri in quest'ultimo periodo. Ma, in seguito ho scoperto che la verità fosse un'altra.

Divoratori di libri è nato in un periodo brutto. In quel momento non lo sapevo (era una persona che difficilmente ammetteva la verità a sé stessa), ma la me quindicenne che ha aperto il blog in realtà si sentiva sola. Non aveva un bel rapporto con i compagni. Amica di tutti (o amica di nessuno?), ma sempre per conto mio. Avevo bisogno di condividere le mie letture e all'epoca nessuno di mia conoscenza apriva un libro. 

Divoratori di libri mi ha accompagnato per tutta la mia adolescenza. Mi ha fatto crescere, in un certo senso. In questo angolino ci sono tantissimi dolci ricordi degli anni trascorsi insieme non solo a dei libri meravigliosi, ma anche a delle persone che io ammiro e stimo molto. Sentivo il bisogno di cambiare aria perché io non sono più la stessa persona di tre anni fa e sentivo che il nostro percorso si fosse concluso. Non era colpa di blogger o dei miei post, non era colpa di nessuno. Semplicemente ero, sono cambiata. Ma sono troppo affezionata al blog per prendere una decisione così drastica e alla fine ho deciso soltanto di allontanarmi per un po'. 


Il primo passo è stato aprire A girl of Winterfell su wordpress. Sapete tutti che possedevo già Book blogger side effects, ma la verità era che avevo bisogno di uno spazio personale, una specie di diario dove parlare di tutto. Io sono contraria ai blog mono-tematici che trattano di libri e poi magari parlano, che so, di make up. Al massimo posso capire quando si parla di serie tv o film (che spesso e volentieri sono collegati ai libri), ma parlare di un argomento che non c'entra nulla lo trovo fuori luogo. Per questo ho sempre evitato di andare fuori tema. Il blog è mio, è vero, ma ci sono tante cose da prendere in considerazione, in primis coloro che leggono Divoratori di libri. 

Comunque in A girl of Winterfell parlo di tutto, tranne di libri, anche se prima o poi troverò il modo di introdurre questo argomento senza trascurare questo blog. Wordpress come piattaforma mi piace tantissimo, più di blogger, e quando l'ho aperto pensavo di trasferirmi lì definitivamente, ma non so se lo farò.

Mentre adesso parliamo di quello che ho in mente di fare per Divoratori di libri
Ho deciso che adotterò nuove rubriche, ne cancellerò alcune e ne riprenderò di vecchie. Lo so che questo continuo creare rubriche a qualcuno non piacerà, ma credo che sperimentare possa aiutarmi a riprendere il mio spirito bloggerizio ed è esattamente quello di cui ho più bisogno in questo periodo. Penso che avere uno schema ben preciso possa aiutarmi tanto. 

Intanto vorrei riprendere la rubrica Weekly Recap. E' sempre stata una delle mie rubriche preferite, ma nemmeno ricordo più perché l'ho interrotta. Ho deciso che la riprenderò facendo un paio di modifiche che vi spiegherò nel prossimo appuntamento. E dato che parlerò delle mie letture in quest'ultima rubrica, di conseguenza sospenderò Sul mio comodino. 
Poi qualche settimana fa ho deciso di introdurre una rubrica per le domande dei lettori\visitatori\ecc. Q&A. Molti siti stranieri la possiedono e la consigliano molto, perciò ho deciso di adottarla. Sarebbe un modo per discutere di un determinato argomento, per avere consigli su libri di un certo genere e così via. Non ho ancora avuto modo di scrivere il primo post, ma questa settimana spero di aver tempo per prepararlo e pubblicarlo la prossima settimana. 
Poi credo che riprenderò la Monthly recap, non abbandonando comunque la Reading Goals. Per queste due rubriche ho in programma dei cambiamenti che mi piacciono molto. Era proprio quello che ci voleva. Non vedo l'ora di parlarvene!

E per il momento è tutto. Questa settimana la mia presenza non sarà molto costante perché devo dare due esami, ma pubblicherò un paio di post per l'iniziativa Leggere Italiano. Da giorno 19 invece ho intenzione di essere presente almeno al cento percento. 

6.9.16

Eng Reading Experiences #3 The distance between us, Kasie West

Ciao lettori! Oggi vi parlo di una delle mie letture di agosto, The distance between us
Principe Azzurro per un giorno (The Fill-in Boyfriend) mi aveva sorpreso, per questo quando Elsa La cercatrice di storie ha proposto questo gruppo di lettura non ho potuto fare a meno di partecipare. Oggi quindi vi parlerò della mia esperienza in lingua con questa autrice.
Kasie West sta diventando una garanzia ormai. Le sue storie sono sempre dolcissime, ma non rasentano mai il banale. Protagonisti sono Caymen e Xander, due personaggi che sembrano gli antipodi ma che in realtà sono più simili di quanto non pensino. Infatti la prima non vive una bella situazione economica, il secondo invece è figlio di un importante uomo d'affari.
Caymen è un personaggio che mi è piaciuto sin da subito. Ha quello spiccato senso dell'umorismo che spesso non tutti capisco (indovinate chi ha pure questo tipo di umorismo? IO! Esatto!) e mi ci sono immedesimata sin da subito. E' diversa da tutte quelle protagoniste che si fanno mille paranoie perché il ragazzo è ricco, perché la sua paura è dettata da qualcos'altro. Xander invece è un ragazzo dolcissimo e spontaneo, impossibile non innamorarsi di lui.

Ancora una volta la West è riuscita a conquistarmi. Ogni volta mi fa sentire come se avessi tredici anni e fossi alla presa con la prima cotta. Le sue storie sono come i teen movie che da ragazzina adoravo guardare su Italia Uno, solo meno stupide e più realistiche.

Se siete alla ricerca di una storia leggera, fresca e divertente ve lo consiglio. Tra l'altro è anche scritto in un inglese piuttosto semplice, perciò non avrete problemi con la lettura.
Cosa ne pensate di questo libro? Vi ispira? :)
I LIBRI DI KASIE WEST (trovate le trame tradotte qui)
  • Principe azzurro per un [RECENSIONE | AMAZON]
  • The distance between us [AMAZON]
*Con questo libro sono a quota 2 su 5 libri in lingua da leggere in un anno e 1 su 30 libri in inglese da leggere in 1001 giorni. *

1.9.16

Trivial Pursuit Reading Challenge - Recap IV tappa


Eccomi, eccomi, eccomi! Scusate, ma sono riuscita a scrivere il post soltanto adesso.
Dunque, la quarta tappa è (relativamente) terminata ed è giunto il momento di assegnare il mini-premio del mese!

Gli obiettivi erano:

  • Un libro con una cover ispirata alla natura
  • Un libro di fantascienza
  • Un libro con un numero nel titolo o nel quale abbiano un ruolo importante
  • Un libro che parli di animali o che ha per protagonista un animale
  • Un libro sul paranormale\soprannaturale
  • Un libro in cui la scienza ha un ruolo importante

Il premio in palio:

E la vincitrice è 

*rullo di tamburi*

Kaleela! Al più presto ti contatterò per avere l'indirizzo a cui spedire c: 

E adesso vi lascio alla nuova tappa sul blog La tana di una booklover! A presto ^_^