30 settembre 2014

Monthly Recap | Settembre

Buon pomeriggio divoratori ♥. Anche settembre è volato! Come al solito, oggi recap del mese appena passato. Ieri su fb vi ho anticipato che avrei cambiato l'impostazione della rubrica. In realtà lo faccio quasi tutti i mesi perché non sono mai contenta del risultato D: questa volta però credo di aver trovato la soluzione. Ho deciso di dividere il post in libri letti, Film\Serie tv viste, post del mese, statistiche e cover del mese. In cover del mese vi riporterò le copertine pubblicate durante il mese di settembre nelle weekly recap. Voi dovrete votare la più bella attraverso un sondaggio. Nel prossimo recap mensile si saprà la cover vincitrice (:

libri letti 


Ho letto cinque libri e una novella! E non ho scritto nemmeno una recensione di questi libri...ma che brava che sono! Comunque, mi sono piaciuti tutti. La lettura più bella del mese è stata La corona di mezzanotte mentre quella più deludente The One. Il premio del miglior personaggio del mese lo vince Chaol(♥) de La corona di mezzanotte (qualcuno aveva dubbi?). Poi Sebastian de Città del fuoco celeste vince il premio di Best Villain Ever, entrando a far parte della mia top five di personaggi psicopatici preferiti ♥. Ma non temete, i fangirlamenti li terrò da parte per la recensione u.u Infine, il premio del peggior personaggio di sempre va a *rullo di tamburi* America di The One! Grande America, te lo sei meritata tutto! 

film e serie tv

  • Questo mese ho visto al cinema Colpa delle stelle! Il film mi è piaciuto molto, nonostante stavo quasi per annoiarmi durante la prima parte. Fortunatamente l'altra parte è stata molto più bella e mi ha coinvolto tantissimo. Alcune scene sono state tagliate -ad esempio la scena dell'altalena-, altre hanno subito leggeri cambiamenti -tipo la dichiarazione di Augustus-, ma tutto sommato è stato fedelissimo al libro.
  • Ho rivisto Hunger Games. Fantastico come sempre, anzi, se devo dirla tutta, a distanza di un bel po' di mesi dall'ultima visione, l'ho apprezzato ancora di più!
  • Infine non ho visto più niente. C'è da dire che non sono una grande fan della tv e che nel mio paese il cinema deve ancora essere scoperto. L'unico cinema più vicino porta i film quando praticamente puoi già trovare il dvd oppure non lo porta direttamente. Avrei voluto vedere anche Resta anche domani, The Giver, Posh e tanti altri, ma purtroppo non sono in programmazione :\ 
***
Questo mese è terminata la quarta stagione di Teen Wolf! E' stata un po' confusionaria ma tutto sommato mi è piaciuta. Insomma, stiamo parlando di TW, come può non piacermi? 
E' iniziata la seconda stagione di Faking it. Per il momento è uscito solo il primo episodio, ma promette molto bene! Ho anche iniziato Outlander e devo dire che è molto carina, nonostante il genere storico non sia tra i miei preferiti. Non vedo l'ora di continuare!

Come promesso, mi sono impegnata con le rubriche :) alcune non ho avuto proprio tempo per pubblicarle, ma spero di recuperare questo mese! Ma soprattutto spero di pubblicarvi più recensioni e.e

vota la cover di settembre



un po' di numeri

Post del mese: 17.
Follower: 316.
Visualizzazioni117,882.
Post più visualizzato: Blogtour The Maze Runner tappa #1

Bene, spero che vi piaccia questa nuova impostazione c: buona serata!

29 settembre 2014

From my wishlist #5 libri con un colore nel titolo

Buongiorno divoratori! Questo mese vi avevo promesso che mi sarei impegnata con le rubriche. Dunque, eccomi qui pronta per un nuovo appuntamento con la rubrica From my wishlist. La rubrica la pubblicherò tutti i lunedì.
From my wishlist è una rubrica settimanale (lunedì) che ho inventato io. Lo scopo della rubrica è mostrarvi tre libri della mia wishlist a seconda del tema della settimana. I temi potete trovarli qui.
Questa settimana il tema è libri con un colore nel titolo. Tutti gli altri temi che ho saltato li pubblicherò in un secondo momento.

Red, Kerstin Gier. Corbaccio, 2011.Per l'amica Leslie, Gwendolyn è una ragazza fortunata: quanti possono dire di abitare in un palazzo antico nel cuore di Londra, pieno di saloni, quadri e passaggi segreti? E quanti, fra gli studenti della Saint Lennox High School, possono vantare una famiglia altrettanto speciale, che da una generazione all'altra si tramanda poteri misteriosi? Eppure Gwen non ne è affatto convinta. Da quando, a causa della morte del padre, si è trasferita con la mamma e i fratelli in quella casa, la sua vita le sembra sensibilmente peggiorata. La nonna, Lady Arisa, comanda tutti a bacchetta con piglio da nobildonna e con l'aiuto dell'inquietante maggiordomo Mr Bernhard, e zia Glenda considera lei, Gwen, una ragazzina superficiale e certamente non all'altezza del nome dei Montrose. E poi c'è Charlotte, sua cugina: capelli rossi, aggraziata, bravissima a scuola e con un sorriso da Monna Lisa. È lei la prescelta, colei che dalla nascita è stata addestrata per il grande giorno in cui compirà il primo salto nel passato. Charlotte si dà un sacco di arie, ma Gwen proprio non la invidia: sa bene che si tratta di una missione pericolosissima non solo per la sua famiglia ma per l'umanità intera, e da cui potrebbe non esserci ritorno. E non importa se Charlotte non viaggerà sola ma sarà accompagnata da un altro prescelto, Gideon de Villiers, occhi verdi e sorriso sprezzante... Gwen non vorrebbe davvero trovarsi al suo posto. Per nulla al mondo...



Black Friars: L'ordine della spada, Virginia de Winter. Fazi, 2010.Chi è Eloise Weiss? Perché il più antico vampiro della stirpe di Blackmore abbandona per lei l’eternità suscitando le ire di Axel Vandemberg, glaciale Princeps dello Studium e tormentato amore della giovane?La Vecchia Capitale si prepara alla Vigilia di Ognissanti e il coprifuoco è vicino perché il Presidio sta per aprire le sue porte. Il lento salmodiare delle orde di penitenti che si riversano per le vie, in cerca di anime da punire, è il segnale per gli abitanti di affrettarsi nelle proprie case, ma per Eloise Weiss è già troppo tardi. Scambiata per una vampira, cade vittima dell’irrazionalità di una fede che brucia ogni cosa al suo passaggio. In fin di vita esala una richiesta d’aiuto che giunge alle soglie della tomba dove Ashton Blackmore, un redivivo secolare, riposa protetto dalle ombre della Cattedrale di Black Friars. Il richiamo della ragazza è un sussurro che si trasforma in ordine, irrompe nella sua mente e lo riporta alla vita. Nobili vampiri di vecchie casate, spiriti reclusi e guerrieri, eroici umani e passioni che il tempo non è riuscito a cancellare: Black Friars – L’ordine della Spada è un mondo nuovo che profuma di antico, un romanzo che si ammanta di gotico per condurre il lettore tra i vicoli della Vecchia Capitale o negli antri del Presidio, in un viaggio che continua oltre la carta e non finisce con l’ultima pagina.


Black Ice, Becca Fitzpatrick. Piemme, 2014.Britt si è preparata per più di un anno a un trekking sul Teton Range. Quello a cui non era preparata, però, è scoprire che Calvin, il suo ex ragazzo e unico grande amore, si unirà a lei. Prima che Britt abbia tempo di esplorare i propri sentimenti, si scatena una terribile tormenta che la obbliga a rifugiarsi in una baita sperduta. Peccato che gli occupanti, entrambi giovani e molto affascinanti, siano anche due fuggitivi decisi a prenderla in ostaggio. Britt sa che la conoscenza dei sentieri e l'attrezzatura da trekking che ha con sé rappresentano la sua assicurazione sulla vita, e che deve solo resistere abbastanza a lungo perché Calvin la raggiunga, eppure... In una disperata corsa contro il tempo e il freddo, Britt scoprirà che sotto la neve si nascondono moltissimi segreti e che forse il suo rapitore, la cui gentilezza è decisamente seducente, non è quello che sembra.

Red e Black Friars sono nella mia wishlist da secoli. Red lo ha letto praticamente tutta la bloggosfera e non ho sentito altro che pareri positivi. Ammetto che con il tempo un po' del mio interesse è scemato, però sono comunque curiosa di sapere perché questo libro è così apprezzato.
Dopo essere stato lodato da Elisabetta e Violet, la mia voglia di leggere Black Friars è alle stelle.
Black Ice è entrato nella mia wl recentemente. Ciò che mi ha incuriosito, oltre alla copertina, è la trama molto particolare.

Avete letto questi libri? Cosa ne pensate? Ditemi tre libri con un colore nel titolo dalla vostra wl!

28 settembre 2014

Weekly Recap #45

Buona domenica divoratori . La settimana appena trascorsa è stata davvero infernale tra la scuola e il caldo. Fortunatamente il tempo sembra essersi rinfrescato, perché oggi si sta meglio. Come vi ho già accennato durante la settimana, anche in questi giorni ho avuto un po' di difficoltà a scrivere qualche recensione per il poco tempo e la stanchezza, ma oggi cercherò di prepararne qualcuna per i prossimi giorni. Gli unici post che ho pubblicato sono A fragment of Città di carta e 10 questions about summer. Almeno però ho letto un pochino di più! Ho terminato Città di carta di Voi-Sapete-Chi che mi è piaciuto davvero tanto. Non mi ha convinto però la protagonista femminile, Margo. Mi è sembrata così simile ad Alaska..ma anche il libro se è per questo. Ho trovato molte somiglianze che vi spiegherò meglio in una recensione che se tutto va bene pubblicherò il prossimo anno. Poi finalmente è arrivato il pacco contenente Millennio di fuoco - Raivo, Heir of fire (ma quanto è bello? Ogni inizio capitolo è decorato e c'è pure la mappa *fangirling*) e Maze Runner - La via di fuga. Ho iniziato quest'ultimo perché la mia amica ha finito la trilogia e io sono in una posizione brutta, dato che ho letto solo Il labirinto e il rischio spoiler è a livello tremila. Ad ogni modo, mi sta piacendo da morire *-* l'inizio è stato una bomba! La mia prossima lettura credo sarà proprio l'ultimo libro della trilogia.
Empire of Shadows
E questo è tutto! Oggi preparerò un po' di post e forse anche una nuova grafica, vedremo.
Aaand what about you?

26 settembre 2014

A fragment of #13 Città di Carta

Buon pomeriggio, divoratori. E già, non sono morta ma tra scuola-calcio-studio il mio povero cervello si rifiuta di scrivere qualcosa di anche lontanamente sensato. Credo che domenica programmerò un bel po' di post (soprattutto recensioni)!
Ad ogni modo, oggi vi lascio un estratto da Città di carta, libro che ho terminato qualche giorno fa c:

Ecco il brutto: da quassù non vedi la ruggine, la vernice scrostata, ma capisci che razza di posto è davvero. Vedi quanto è falso. Non è nemmeno di plastica, persino la plastica è più consistente. E’ una città di carta. Guardala, Q: guarda tutti quei viottoli, quelle strade che girano su se stesse, quelle case che sono state costruite per cadere a pezzi. Tutte quelle persone di carta che vivono nelle loro case di carta, che si bruciano il futuro pur di scaldarsi. Tutti quei ragazzini di carta che bevono birra che qualche cretino ha comparto loro in qualche discount di carta. Cose sottili e fragili come carta. E tutti altrettanto sottili e fragili. Ho vissuto qui per diciotto anni e non ho mai incontrato qualcuno che si preoccupasse delle cose che contano davvero.


Avete letto Città di carta? Che ne pensate? Fatemi sapere c:

22 settembre 2014

Book tag #25 ten questions about summer.

Buon pomeriggio divoratori! Oggi rispondo ad un tag carinissimo :3 ringrazio Arya di The Paradise of Books e Valy di Sparkle from books.
Il tag si chiama 10 questions about summer. Direte voi "L'estate è finita da un pezzo!". Sbagliato U.U in Sicilia ci sono ancora tipo 40 gradi e in teoria l'estate è finita ieri. Dunque, sono ancora in tempo per rispondere :D
I libri che ho scelto sono quelli che ho letto dal 21 giugno al 21 settembre (grazie d'esistere Goodreads :D) e ho cercato di scegliere romanzi diversi e di non ripetere sempre gli stessi titoli.


IL miglior libro letto nell'estate 2014

Il migliore in assoluto. Avevate forse dubbi? Ho già una specie di recensione pronta, al più presto lo elogerò pubblicamente.


IL peggior romanzo LETTO NELL'ESTATE 2014

Be', peggior è una parola grossa. Solo non mi è piaciuto come speravo.


un bel romanzo LETTO a giugno

Aaaw *-*  Bel non rende l'idea! E' stato FANTASTICO.
Aww, Jackson *-*


UN BEL ROMANZO LETTO A luglio

La Clare non poteva mancare U.U


UN BEL ROMANZO LETTO Ad agosto

Ad agosto ho letto tanti libri fantastici! Scegliere tra Il trono di ghiaccio, Città del fuoco celeste e Il labirinto è stato difficile ma alla fine ho optato per quest'ultimo, dato che ho già citato sia un libro della Clare sia uno della Maas. 

UN romanzo letto e\o terminato sotto l'ombrellone

Non ricordo D: di solito quelle poche volte che vado a mare non leggo molto perché se è un cartaceo ho paura che si rovinino sia copertina sia pagine, se è ebook con il sole non si capisce una mazza (leggo dal mio cellulare, non ho sofisticati Ebook Reader v.v)

UN romanzo che fa parte di una saga o di una serie

The One, terzo volume di quella che doveva essere soltanto una trilogia. E per me resterà tale comunque.


UN romanzo classico

Ehm, nessuno D:

UN colpo di fulmine estivo: un libro scoperto quest'estate

Non è che l'ho proprio scoperto quest'estate..è uscito quest'estate xD non so se si può chiamare scoperta lol


UNa lettura leggera

Più leggera di questa non si può :3

Poi ovviamente chiunque abbia voglia di fare il tag, è libero di farlo :D

21 settembre 2014

Weekly Recap #44

Buongiorno divoratori 
Questa settimana sono stata piuttosto assente perché, come sapete, lunedì ho iniziato la scuola e la stanchezza ha preso il sopravvento (ed è stata solo la prima settimana). Non è stato tanto l'andare a scuola, perché ancora facciamo solo tre ore (e mi sa che le faremo per un bel po'), ma piuttosto svegliarsi alle sei e mezza, andare a lezione con 35 gradi (e morire dal caldo perché i pantaloncini non si possono indossare .-.) , viaggiare con il treno ecc. Il pomeriggio torno a casa con una voglia di vivere pari a zero e stare al computer con questo caldo è proprio un'impresa. Infatti ho scritto soltanto una mini review di Shadow, ho segnalato dei libri di autori emergenti e dedicato un post speciale per l'uscita del trailer di Mockingjay. Avrei voluto scrivere delle recensioni, specialmente di Città del fuoco celeste e La corona di mezzanotte o uno dei tanti libri che ho letto quest'estate, ma niente. 
Ho anche letto poco. La settimana scorsa ho iniziato L'estate del coniglio nero ma ho dovuto abbandonarlo momentaneamente perché non mi stava prendendo. Non so, magari non era periodo perché ho deciso di iniziare qualcosa di leggero, ma The One per una buona metà riusciva solo ad infastidirmi. Ogni singola azione dei personaggi mi dava sui nervi e giuro che ad un certo punto ho sperato che tutti morissero. Fortunatamente l'altra metà mi è piaciuta perché non so quanto avrei resistito ancora. Adesso sto leggendo Città di carta del mio adorato John Green. Per il momento ho letto solo due capitoli, quindi non so dirvi di più. Prossimamente leggerò Millennio di fuoco - Raivo, Maze Runner - la fuga e Heir of fire che dovrebbero arrivarmi "presto". In quale ordine li leggerò non ne ho idea. Sono tutti sequel di libri che ho adorato e non so da quale iniziare. Probabilmente farò uno sforzo enorme e lascerò Heir of fire per ultimo perché i libri della Maas mi fanno venire il blocco del lettore.
Per quanto riguarda la TBR di settembre sono nella merda sono messa male. Ho letto solo 3 titoli su 11 e uno di questi è per giunta anche una novella çç

ILLUSIOS OF FATE - KIERSTEN WHITE
E anche per questa settimana è tutto. Oggi cercherò di recuperare i post che mi sono persa!
Adesso tocca a voi aggiornarmi!

18 settembre 2014

Short story review #1 Shadow, Jennifer Armentrout

Ciao divoratori ♥.
Era da tempo che pensavo di creare una rubrica del genere ma sono sempre stata indecisa..alla fine mi sono convinta! In questa rubrica vi parlerò non solo delle novelle ma anche di quelle brevi storie extra con le quali ogni tanto gli autori ci deliziano ;) un altro motivo per cui ho deciso di iniziare questa rubrica è perché non farò vere e proprie recensioni e nemmeno darò una valutazione.
Oggi vi parlerò di Shadow {#0.5 Lux} di Jennifer Armentrout. La novella è il prequel di Obsidian.
SCHEDA LIBRO
Ho letto Shadow qualche mese fa, ma ce n'è voluto prima che mi convincessi a leggere questa novella. Ero un po' indecisa per vari motivi:
■ conoscevo la storia
■ le novelle lette allora mi lasciavano piuttosto indifferente
■ Dawson come personaggio non mi incuriosiva per niente
■ le recensioni negative
Quattro buoni motivi per non leggerla ma, dopo aver letto Opal (#3 Lux) ero troppo curiosa e ho deciso di iniziarla. Non mi ha deluso per niente e, per dirla tutta, è stata una delle novelle più belle che ho letto. Dawson è un personaggio molto diverso da Daemon, ma ciononostante è riuscito a colpirmi. La novella ha dei toni più dolci e romantici e forse l'unica pecca che ho riscontrato è l'instant love dei due protagonisti, ma del resto mi è piaciuto molto. Non mi ha lasciato quel senso di "incompiutezza" che mi lasciano a volte alcune novelle. Dunque, non è stata male come pensavo e magari sarà stato proprio per le miei basse aspettative che mi ha sorpreso?
Ad ogni modo, io la consiglio ma vi consiglierei prima di leggere Opal e poi passare a questa novella (:

LUX SERIE

#0.5 Shadow
#3 Opal
#4 Origin
#5 Opposition

Avete letto Shadow? O la serie Lux? Cosa ne pensate?

16 settembre 2014

Segnalazioni: Ricomincio da me, Josepha e la pozione dell'eterna giovinezza, Scheele, Salvia e Rosmarino, Roschan e la spada di Shanas

Ciao divoratori (: oggi vi segnalo alcuni titoli tutti italiani!


Titolo: Ricomincio da me
Autore: E. Russiello
Formato: Kindle
Prezzo: 2,99€
Pagine: 132
Data di pubblicazione: 7 luglio 2014
Editore: autopublicato
Compralo su Amazon!

Si può sempre ricominciare. Anche se può far paura... e quando ti trovi davanti l'unica persona che può farti veramente uscire dal tunnel, vorresti solo indietreggiare e tornare alla tua vecchia e monotona vita. A quella vita dove non sentivi e non provavi nessuna emozione. Si può sempre scegliere. Puoi scegliere se tornare ad amare o sentirti per sempre in colpa.

Titolo: Josepha e la pozione dell'eterna giovinezza
Autore: Valentina Agosta
Editore: Librinmente

Josepha scopre di essere una strega dopo aver salvato un coniglio in difficoltà. Entrera' a far parte di un mondo magico, sotterraneo. Andrà a studiare in una scuola di magia dove incontrera' persone che ben presto diventeranno suoi amici, ma conoscerà anche dei nemici da cui dovrà diferdersi e cerchera' di salvare il mondo magico dalle forze del male, ma non solo...


Titolo: Scheele
Autore: Veronica Riga
Serie: Scheele #1
Formato: ebook
Prezzo: 1,49€
Editore: Lettere animate
Leggi un estratto

Dopo il grande disastro ambientale che ha lasciato il nostro mondo in balia dell’inquinamento, la popolazione rimasta si è raggruppata e suddivisa in quattro grandi metropoli, che la Società ha rinominato “Cerchi”, consacrate ognuna a differenti livelli di abilità e intelligenza. Emmaline ha sedici anni, e come tutti gli adolescenti della sua età prossimi al finire gli studi, sta per affrontare l’Assegnazione, il test che le dirà se potrà restare nel suo Cerchio natale o se dovrà lasciarlo in favore di un altro. Mentre aspetta l’esito dell’esame, però, un cortocircuito genera un incendio e interrompe la sua valutazione, costringendola a tornare a casa senza esito. La delusione del dover attendere altri due mesi per essere assegnata viene presto sostituita dalle preoccupazioni che gli porta Aran, un giovane ribelle del Quarto Cerchio che Emma sorprende a rubare a casa della sua migliore amica. Aran è sfacciato, testardo e completamente diverso da tutti i ragazzi della sua età, ma non solo. Sembra essere a conoscenza dei motivi che si celano dietro gli strani incendi sviluppati nelle sedi dei Cerchi durante i test d’Assegnazione. Spinta dalla curiosità di saperne di più, Emma finirà con l’avvicinarsi maggiormente al misterioso ragazzo e a un segreto che la Società sta tenendo nascosto a tutta la popolazione…


Titolo: Salvia e Rosmarino
Autore: MaryJo Camusi
Formato: ebook
Prezzo: 1,99€
Editore: Narcissus

Adriana è una giovane scrittrice di romanzi. La sua vita trascorre tranquilla in un piccolo paese toscano, ma viene stravolta quando, per scrivere il suo nuovo romanzo,  decide di ispirarsi alla rocambolesca vita del suo bisnonno. Andando alla ricerca di informazioni sul passato della sua famiglia si troverà ad affrontare viaggi emozionanti, che la porteranno a prendere decisioni importanti e a fidarsi delle persone - nonostante le sue reticenze - per continuare la sua incredibile storia. Ma durante i viaggi tra l'Europa e l'America, l'amore sarà sempre in agguato: l'imprevedibile Adriana sarà pronta a riconoscerlo?


Titolo: Roschan e la spada di Shanas
Autore: Teresa Di Gaetano
Saga: La sabbia delle streghe #8 
Formato: cartaceo, ebook
Prezzo: 19,50€
Pagine: 392
Data di pubblicazione: giugno 2014
Editore: youcanprint
Per avere informazioni sui primi tre libri della saga, clicca qui.
Compralo su Youcanprint 
Può essere letto anche se non avete ancora letto gli altri libri della saga.

Ai confini dei regni Luna di Vetro e Colori di pietra si combatte la Grande Battaglia. Aegnor, figlio di Kamen, ha bisogno della leggendaria e fulgida spada di Shanas per poter vincere in guerra. Solo lei, Rosehan, una semplice ragazza può portargliela. Ma perché proprio Rosehan? Lei è l’Eletta, l’unica in grado di impugnare la spada senza conseguenze. I segreti della ragazza sono racchiusi in un tatuaggio misterioso impresso sulla nuca dalla nascita. Nessuno però sa il significato del suo simbolo, fino a quando non incontrerà Fuinuir, l’Uccisore delle Tenebre. Lui le affiderà la missione di portare la spada ad Aegnor e così Rosehan parte. Un viaggio alla scoperta di se stessi, delle proprie origini, ma anche un modo per riscoprire il proprio coraggio e valore.
Riuscirà la famosa spada di Shanas a sconfiggere il Male e a far trionfare la pace? O Erchamon, il malvagio mago monco, la distruggerà? Scopritelo leggendo questo entusiasmante libro della saga, dove magia e mistero si intrecciano per regalarvi una storia unica con un’eroina indimenticabile e senza tempo.


Oggi ce n'è per tutti i gusti! De La sabbia delle streghe ne avevo già sentito parlare in molti blog mentre gli altri libri mi sono nuovi. Nemmeno sapevo che Veronica Riga de L'eco delle pagine avesse scritto un libro!
Dunque, cosa ne pensate? Ne avete letto qualcuno? Fatemi sapere (:

15 settembre 2014

Special #5 Trailer Mockingjay parte uno.

Buona sera divoratori . Oggi sono tornata a scuola çwç il rientro non è stato così traumatico. Alzarsi alle sei e mezza lo è stato. Ad ogni modo, sono sopravvissuta, anche se in questo istante sembro uno zombie e vorrei solo dormire e.e

Ieri sera su Italia uno hanno trasmesso Hunger Games. Quanti di voi lo hanno visto o rivisto? Io naturalmente non me lo sono persa. E naturalmente ho convinto anche i miei a guardarlo. Sempre fantastico come la prima volta anzi, ad essere sincera, questa volta lo apprezzato ancora di più. E' incredibile come a distanza di anni riesca a ricordare tutti i dettagli -durante il film non facevo altro che dire "oh, ma nel libro quello..", "questa scena nel libro..", "quel personaggio si comporta così perché nel libro.."- e mi manca tanto il mondo creato dalla Collins. Devo rileggere al più presto questa trilogia.

Comunque, tutto questo poema perché oggi..E' USCITO IL TRAILER DI MOCKINGJAY PARTE UNO. Una parte di me, dopo l'ultimo teaser trailer, ci stava rinunciando ad un trailer ufficiale ma, l'altra parte, non riusciva a capacitarsene. DOVEVA PER FORZA ESSERCI UN TRAILER. PER FORZA. Dunque, armata di pazienza, ho aspettato mesi e mesi, e l'attesa è stata ripagata. Credo che ormai abbiate capito di cosa parleremo nello special di oggi :D

Questo post sarà abbastanza lungo, perché ho intenzione di partire dal principio. 
Le riprese di Mockinjay sono finite un bel po' di mesi fa ormai e Francis Lawrence, ci ha fatto impazzire prima che si degnasse di lasciarci un teaser del film, dall'oltre piuttosto breve.
I primi teaser, come potete vedere, sono dei brevi annunci del presidente Snow. Il presidente di Panem è affiancato dal il nostro adorato Peeta e da Johanna. Quanto fa male questo teaser? Vedere il nostro dolce Peeta nelle mani di Capitol City? Lui che non volava diventare una pedina dei suoi giochi, lui che voleva restare sé stesso ma che non ne ha avuto la possibilità. Sul web si dice che il colletto della giacca, quel coso appuntito, sia un metodo di tortura per il nostro povero Peeta. Mentre per quanto riguarda Johanna, si dice che il vestito in qualche modo le bruci la pelle çwç
Comunque, qualche mese fa, per la nostra gioia, un altro teaser trailer vede la luce! Già si comincia a ragionare *-* questo teaser è davvero perfetto.


Successivamente, è la volta dei poster del distretto 13. Quanta tristezza mi mettono.

Di recente sono anche usciti i poster dei "soldati",chiamiamoli così, (ma io vi metto solo quello del più figo :D) e il poster della nostra bellissima Jennifer nei panni della Ghiandaia imitatrice!


Ora andiamo alla parte più bella. Qualche ora fa è uscito il trailer ufficiale. Era ora, direi! 
L'attesa è stata ripagata. Questo video mi mette i brividi e mi fa piangere. 
Non so cosa mi fa più male. Effie, l'eccentrica Effie, in quello stato o Peeta controllato da Capitol.
Non so se fa più piangere vedere quello sguardo negli occhi di Finnick o Haymitch che abbraccia Katniss.
Insomma, è un mix di emozioni troppo forti che quando andrò a vedere il film mi distruggerà. Piango adesso, figuriamoci durate il film.

Cosa ne pensate? Cosa vi aspettate dal film? 
Io ho prospettive piuttosto alte. Dopo La ragazza di fuoco che è stato a dir poco stupendo, mi aspetto davvero scintille da questo film. E sono sicura che Francis Lawrence non deluderà tutti i tributes. :)

14 settembre 2014

Weekly Recap #43

Buongiorno divoratori ♥. Questa mattina vado di fredda, come d'altronde tutte le domeniche, perché sarò in campagna dai miei nonni. Prima di andare, vi lascio un breve recap!

Post della settimana

E' iniziato il blogtour de Il labirinto, breve estratto da La corona di mezzanotte, recensione L'estate dei segreti perduti, Back to school book tag.

Letture

HO LETTO ► Scrivimi ancora, davvero molto bello, nonostante la protagonista sembri perseguitata dalla sfiga xD. Ho terminato la novella Destroy me, che ho trovato davvero molto interessante ma non eccezionale come speravo çwç sarà perché non era periodo o perché ho letto Schegge di me più di un anno fa..non saprei.


STO LEGGENDO ►L'estate del coniglio nero e per il momento mi sta annoiando a morte D: ho pensato più volte di abbandonarlo ma (a) non mi piace lasciare i libri a metà, (b) voglio sperare che il meglio deve ancora venire..
Il codice è sempre in lettura, ma questa settimana l'ho un po' trascurato. 


LEGGERO' ►sono indecisa tra The One e Unravel me, anche in questo preciso istante avrei soltanto bisogno del terzo volume de Il trono di ghiaccio! L'ho ordinato (in lingua D: che io stia davvero impazzendo?) e mi sa che ci vorrà un bel po' prima che arrivi *piange*

TBR Settembre

#1 La fuga | #2 La rivelazione | #3 La corona di mezzanotte | #4 Millennio di fuoco - Raivo | #5 The one | #6 Destroy me | #7 Unravel me | #8 Shadowhunters Il codice | #9 Origins | #10 Resta anche domani | #11 Città di carta

cover della settimana

Chasing Power - Sarah Beth Durst

spazio note

Domani ritorno a scuola çwç quest'anno sono di quinto anno..so già che tutti mi stresseranno con questa storia degli esami e se sono tranquilla, loro mi faranno salire comunque l'ansia T_T Comunque, probabilmente nei prossimi mesi non sarò tanto presente perché voglio dedicarmi molto allo studio (come no) e studiare tutti i giorni (si certo)..poi da quest'anno gioco anche a calcio e almeno tre volte a settimana avrò l'allenamento çwç ad ogni modo, cercherò di collegarmi sempre sia con cellulare che con pc e NON vi abbandonerò, promesso ♥.

Fatemi sapere della vostra settimana 
Ps. non dimenticate che stasera c'è Hunger Games! Sapete, domani si ritorna all'arena..