8.2.14

Cinder - Cronache lunari {Recensione}

Ciao divoratori! Finalmente è arrivato questo weekend! Di recente ho terminato Cinder, libro che stavo leggendo con il gruppo di lettura di I libri sono un antidoto alla tristezza e, internet permettendo (è lentissimo =__=), scriverò una recensione. Ho impiegato qualche settimana per terminarlo a causa dello studio, ma questa settimana ho ripreso alla grande la lettura e mi è piaciuto tantissimo!

Titolo: Cinder
Saga: Cronache Lunari #1
Autore: Marissa Meyer
Prezzo: 17,00€
Anno: 2012
Editore: Mondadori
Pagine: 250

Una cyborg non può piangere, non può sperare né sognare: può
innamorarsi?

In un futuro lontano la Terra è divisa in sei grandi regni. Cinder è una ragazza metà umana e metà cyborg. Non ha ricordi della sua infanzia mentre il suo futuro sembra scritto: il lavoro da meccanico al mercato, una matrigna e delle sorellastre da sopportare, qualsiasi sogno da soffocare. Eppure quando per caso incontra il principe Kaito, erede al trono del regno, qualcosa in lei si
accende. Ma può una cyborg sognare una vita normale?

Intanto il mondo è invaso da un’epidemia e l’unica ad avere l’antidoto è la splendida ma malefica Regina di Luna: con il suo sguardo magico e letale riesce a controllare le menti. Ma il prezzo da pagare per la salvezza del mondo è troppo alto.
In un futuro molto lontano, anni dopo la Quarta Guerra Mondiale, la Terra è stata divisa in sei regni: la Repubblica Americana, l'Unione Africana, la Federazione Europea, il Regno Unito e il Commonwealth Orientale. In quest'ultimo regno, troviamo Cinder, una ragazza cyborg per circa un quarto del suo corpo. Cinder è uno dei migliori meccanici in circolazione di Nuova Pechino e non a caso il principe Kai, erede al trono del Commonwealth, decide di recarsi da lei quando uno dei sui androidi cessa di funzionare. Il principe, ovviamente, è uno degli scapoli più ambiti della città. Tutte le adolescenti sognano di andare al ballo e persino Cinder, dopo il loro incontro, non può che ammettere che è davvero affascinante. Da lì le loro strade sembrano sempre incrociarsi. Nel frattempo una malattia che porta alla morte e di cui non si è trovata ancora una cura minaccia di decimare la popolazione e la regina Levana, regina lunare, è sempre più decisa ad assumere il controllo della terra..

Ho iniziato la lettura di questo libro non troppo convinta. Un cyborg che prova emozioni? Sul serio?
Ma dopo qualche capitolo è chiaro che Cinder è per gran parte "umana". Tolti i miei dubbi, la lettura è stata molto piacevole. L'idea di una ragazza mezza umana e mezza robot che inizialmente non mi ha convinta, dopo un po' mi ha affascinato.

Cinder non è una protagonista come le solite per i motivi già citati. D'altronde, essendo un cyborg, è uno scarto della società e per questo è costretta a sopportare le occhiate sprezzanti dei passanti e agli ordini della matrigna e della sorellastra. Vi state chiedendo che fine ha fatto l'altra? Be', l'altra sorellastra ha un rapporto quasi fraterno con la protagonista.
Come personaggio, Cinder mi piace molto, ma non così tanto da essere tra le miei preferite. Non so, non fa imprese eroiche da farmela adorare, ma di certo non è nemmeno insignificante. Ho adorato il rapporto con Iko, androide della matrigna, e con Peony, la sorellastra.


Anche il principe Kai è un personaggio che si fa amare, ma che non sono riuscita proprio a immaginarmelo! Lo stile di Marissa Meyer, nonostante sia piacevole ed a tratti divertente, è davvero povero di dettagli! Così anche del resto dei personaggi..forse per questo mi sono piaciuti, ma nessuno "mi ha rapito il cuore".
Però lo ammiro per il suo comportamento. Kai è giovane e non è pronto per prendere il posto del padre. Vuole prendere decisioni che favoriscano la pace nel suo popolo ma è pieno di insicurezze poiché crede di non essere all'altezza del trono. A esasperare il povero principe c'è Levana, la regina Lunare che ha ucciso famigliari pur di non avere rivali per il trono. I lunari sono una popolazione della luna, con il potere di controllare la mente umana e proprio per questo Kai vuole starne alla larga. Ma la regina è pronta a far scoppiare una guerra..

Ho amato questo libro. Non è concentrato solo sull'amore, ma diciamo un po' su tutto. Direi che è un'assaggio di ciò che ci aspetta nei restanti libri della saga. Nonostante i colpi di scena fossero prevedibili, non mi ha dato fastidio, ma piuttosto mi ha incuriosita sempre di più!
Unica cosa che non mi ha convinta è l'amore che nasce tra Kai e Cinder. A mio parere si sono innamorati troppo presto. I due si vedono al massimo quattro volte. Fortunatamente la storia non ha preso la svolta che un po' tutte ci aspettiamo ed è finito sul più bello. Un finale troppo affrettato avrebbe guastato il libro.

Per quanto riguarda gli aspetti riconducibili a Cenerentola, sono pochi. La Meyer prende lo spunto della matrigna, le sorellastre e il principe, aggiungendo elementi nuovi e intriganti che mi hanno particolarmente colpiti.

In conclusione, assegno ben quattro stelline e mezzo!

Questo libro ha i suoi pregi e i suoi difetti, ma devo ammettere che mi ha coinvolto tantissimo!
Sono stra-curiosa di continuare la saga!

Cronache lunari è composta da:
#0.5 Glitches - breve novella
#1 Cinder
#1.5 The Queen's army - breve novella
#2 Scarlet - Cappuccetto Rosso
#3 Cress - Raperonzolo
#4 Winter - Biancaneve

Per chi partecipa alla Theme R. C., vi consiglio di leggerlo, sono sicura che vi piacerà ^^
Allora, cosa ne pensate? Vi incuriosisce? Vi è piaciuto? Avete letto Scarlett??






17 commenti:

  1. la mia prima recensione *-* se non sbaglio ho dato un voto in meno rispetto a te, ma ricordo questo libro con piacere, e forse adesso avrei alzato un po xD A distanza di pochi mesi xD Comunque per quanto mi riguarda, non vedo l'ora di leggere il seguito *W*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso sono curiosa di leggere la tua recensione *.*

      Elimina
  2. Devo decidermi a leggere questo romanzo! magari lo leggerò proprio in occasione della tua challenge :D

    RispondiElimina
  3. Altroché se mi incuriosisce! Ormai con le protagoniste femminili ambigue e mezze reiette vado a nozze xD grazie per il consiglio :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora devi iniziarlo al più presto *-*

      Elimina
  4. Voglio davvero davvero leggerlo questo libro!! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si *__* te lo consiglio tantissimo!!!

      Elimina
  5. Questo libro è nella lista delle mie prossime letture (si spera)!! Non vedo l'ora :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *-* allora non vedo l'ora di sapere cosa ne pensi *u*

      Elimina
  6. è nella mia WL da un po e non vedo l'ora di iniziarlo....^_^...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti consiglio di farlo al più presto, tra qualche mese (se non settimane!) esce il terzo volume *-*

      Elimina
  7. Che bella recensione! Questa saga mi intriga molto.. Tra non molto penso proprio di iniziarla! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te la consiglio! E' davvero particolare :)

      Elimina
  8. Io ho adorato questo libro *-*
    Dalla prima all'ultima pagine e spero davvero che la pubblicazione della serie riprenda in Italia...
    Anche noi sul nostro piccolo blog abbiamo scritto una recensione su questo libro, se ti interessa :3
    Una tua visita sarebbe immensamente gradita (scusa per l'eventuale spam indesiderato)
    http://raggywords.blogspot.it/2015/04/recensione-cinder-marissa-meyer.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci spero anch'io, anche se il secondo volume ormai lo hanno pubblicato da un paio d'anni :c ad ogni modo, mai dire mai! Chissà, magari le ce ci ripensano ^^
      Passo a leggerla ^^

      Elimina

  9. Mi hanno regalato questo libro a Natale e confesso che non lo conoscevo e non sapevo minimamente di cosa parlava, quando mi sono informata non ho proprio fatto i salti di gioia perché non mi interessano molto le rivisitazioni delle fiabe, anche da piccola con mia sorella mettevamo le cassette Disney e dopo 20 minuti mi annoiavo e andavo a giocare (sono una brutta persona lo so XD). Leggendo varie recensione, compresa la tua, ho cambiato un po' idea perché ne sento parlare bene e visto che sta lì in libreria sicuramente lo leggerò, augurandomi di ricredermi :)

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio. I vostri commenti sono l'anima del blog. Lo spam sarà automaticamente cancellato.